rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Lauro

ICAM Lauro, sequestrati 6 cellulari nascosti da detenute madri

L'operazione condotta dal personale di Polizia Penitenziaria

In una brillante operazione condotta dal Personale di Polizia Penitenziaria del Carcere ICAM (Istituti a Custodia Attenuata per detenute Madri) di Lauro, sono stati rinvenuti e sequestrati ben sei cellulari occultati da detenute madri.

Il Personale di Polizia Penitenziaria ha dimostrato grande impegno e professionalità nell’identificare e recuperare i dispositivi illegalmente detenuti all’interno del carcere. Questo risultato testimonia la loro dedizione e competenza nell’espletamento dei compiti di sicurezza e controllo nell’ambito penitenziario.

La scoperta di tali cellulari rappresenta un importante successo nella lotta contro le attività illecite che si verificano all’interno delle carceri, contribuendo a preservare l’ordine e la sicurezza del sistema penitenziario. I telefoni cellulari rappresentano un rischio significativo, poiché possono essere utilizzati per coordinare azioni criminali o violare le norme interne del carcere.

Un grande plauso al Personale operante presso il Carcere ICAM di Lauro per l’efficace operazione condotta e il loro costante impegno a mantenere la sicurezza e l’integrità del sistema penitenziario.

Il loro lavoro costante e instancabile è fondamentale per garantire il rispetto delle regole e la riabilitazione delle detenute, contribuendo alla sicurezza della società nel suo complesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ICAM Lauro, sequestrati 6 cellulari nascosti da detenute madri

AvellinoToday è in caricamento