menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla guida di un mezzo pesante con patente revocata, denunciato

Ora, per lui, saranno guai seri

Il 19 settembre scorso, in relazione anche al potenziamento dei controlli della Polizia Stradale di Avellino, diretta dal Vice Questore Aggiunto Dr. Petriccione Alfredo, la pattuglia della Sottosezionedi Grottaminarda, sulla Autostrada A 16, nei pressi dell'Area di Servizio "Calaggio Nord" sottoponeva a fermo un veicolo pesante, il cui conducente esibiva, tra i documenti richiesti, la patente di guida in corso divalidità ed idonea alla conduzione di quel complesso veicolare. Gli operatori tuttavia, insospettiti da alcuni dettagli, efettuavano delle verifiche più approfondite e grazie anche alle banche dati interrogate, accertavano che - in realtà - il numero del documento esibito era riconducibile ad altra patente, relativa al fratello del soggetto controllato.

L'uomo è stato denunciato

In buona sostanza, quindi, il guidatore, B.M, 47 anni, circolava con patente apparentemente genuina ma in realtà contraffatta, i cui estremi erano quelli della licenza di guida del proprio fratello, B.G., di 48 anni; tutto ciò in quanto il suddetto conducente era si titolare di patente di guida, ma sottoposta a revoca a far data dal 2014. Il soggetto, originario del Salernitano,veniva quindi denunciato per uso di documento falso e dichiarazioni mendaci rese a Pubblico Ufficiale, oltre ad esseresanzionato per tutte le violazioni al Codice della Strada commesse; il documento contraffatto veniva altresi sottoposto a sequestro per le necessarie verifiche del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento