menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunicazioni falsate: blitz della Finanza negli uffici di Alto Calore

Si cerca di fare chiarezza sul rapporto con i Comuni soci

Alto Calore e Comuni soci dell'ente ancora nel "mirino" della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle, infatti, hanno acquisito la documentazione relativa alle ingiunzioni di pagamento dei Comuni relative agli anni 2018, 2019 e questo primo mese del 2020. La documentazione è stata prelevata per far chiarezza sui rapporti tra Alto calore e gli altri enti e sarà suddivisa per tipi di utenze (domestiche, industriali e commerciali). L'inchiesta, ricordiamo, è partita a seguito della denuncia dell'ex sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi. Il pentastellato segnalò alla Procura il ritardo con il quale il piano di risanamento venne reso noto, tanto da non permetterne i controlli. Al primo cittadino del capoluogo si aggregò, poi, quello di Montella Ferruccio Capone che denunciò la presenza di comunicazioni falsate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento