Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Comunicazioni falsate: blitz della Finanza negli uffici di Alto Calore

Si cerca di fare chiarezza sul rapporto con i Comuni soci

Alto Calore e Comuni soci dell'ente ancora nel "mirino" della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle, infatti, hanno acquisito la documentazione relativa alle ingiunzioni di pagamento dei Comuni relative agli anni 2018, 2019 e questo primo mese del 2020. La documentazione è stata prelevata per far chiarezza sui rapporti tra Alto calore e gli altri enti e sarà suddivisa per tipi di utenze (domestiche, industriali e commerciali). L'inchiesta, ricordiamo, è partita a seguito della denuncia dell'ex sindaco di Avellino Vincenzo Ciampi. Il pentastellato segnalò alla Procura il ritardo con il quale il piano di risanamento venne reso noto, tanto da non permetterne i controlli. Al primo cittadino del capoluogo si aggregò, poi, quello di Montella Ferruccio Capone che denunciò la presenza di comunicazioni falsate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunicazioni falsate: blitz della Finanza negli uffici di Alto Calore

AvellinoToday è in caricamento