menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grottaminarda, truffano anziani: inseguiti e arrestati dalla polizia

Truffata una coppia di anziani per una cifra pari a duemilacinquecento euro

Rocambolesco inseguimento da parte della polizia stradale di Avellino.

Acciuffati due truffatori originari del napoletano. Il fatto è successo nella giornata di ieri quando gli agenti della sottosezione autostradale di Grottaminarda a seguito di una segnalazione confidenziale si sono messi sulle tracce di due malfattori dediti alla truffa ai danni di anziani. Nel territorio di Grottaminarda era stata infatti segnalata la presenza di un'autovettura Ford modello KA occupata da due persone già note alla forze dell'ordine.

Rintracciato il veicolo dopo una attenta attività di osservazione e ricerca, gli uomini della stradale hanno notato che a bordo c'era un unico passeggero, il quale alla vista della polizia si è subito dato alla fuga iniziando una corsa a folle velocità lungo corso Vittorio Veneto. Gli agenti lanciatisi all'inseguimento sono riusciti a bloccare il truffatore originario della provincia di Napoli, R. R. Le sue iniziali.

Durante la fase di controllo, il malfattore ha cercato più volte, con uno dei suoi due telefoni cellulare di telefonare al complice, T.L., che era stato a sua volta fermato e sottoposto a controllo dalla polizia. I primi accertamenti hanno rilevato che i due malviventi, erano amici e complici e che avevano raggiunto Grottaminarda a bordo della stessa autovettura, con il chiaro intento di consumare crimini ai danni di persone anziane. Difatti gli stessi poco prima ai avevano truffato una coppia di anziani per una cifra pari a duemilacinquecento euro.

I due criminali su disposizione del comando, sono stati accompagnati presso la Questura di Avellino per essere sottoposti a rilievi dattiloscopici e fotografici. Dopo gli accertamenti di rito sono stati deferiti alla competente autorità giudiziaria di Benevento per il reato di truffa aggravata in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento