menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovanissimo tenta il suicidio, la polizia gli salva la vita

Grazie al dispositivo satellitare il 18enne è stato rintracciato e tratto in salvo

Sfiorata la tragedia in contrada Bagnoli ad Avellino. Un ragazzo di 18 anni ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con la cintura dei pantaloni nella sua auto.

Fortunatamente il padre, avendo intuito che qualcosa non andava, quando ha visto che il figlio non rientrava a casa ha allertato la polizia. L'intervento degli agenti è stato provvidenziale, il giovane era quasi riuscito a compiere il folle gesto, ma prontamente gli uomini della Questura di Avellino lo hanno estratto dalla macchina praticandogli le opportune manovre salva vita.

Essenziale per rintracciare il 18enne è stato il segnale satellitare installato sulla sua automobile. Il giovane è stato trasportato presso l'Ospedale Moscati di Avellino, ma non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento