menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane si lancia dal ponte della Ferriera e muore sul colpo

È' stato visto scavalcare il muretto lungo via Due Principati. L'avellinese era affetto da disturbi psichici.

Il ponte della Ferriera ad Avellino teatro di un suicidio. Non è la prima volta che accade: già in passato alcune persone hanno scelto quel luogo nella centralissima strada avellinese.
Un 27 enne, in cura presso il centro salute mentale dell'Asl si è ucciso lanciandosi da una altezza considerevole. Il drammatico gesto è stato portato al termine nel primo pomeriggio. Qualcuno ha visto il ragazzo scavalcare il muretto e lanciarsi nel vuoto ed ha dato l'allarme. I soccorsi, però, sono stati inutili: il ventisettenne , è morto sul colpo.
La salma del giovane è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Avellino, dove il medico legale incaricato dovrà eseguire un esame esterno, come disposto dal PM della Procura di Avellino. Le motivazioni del gesto vanno di certo cercate nella patologia mentale di cui il giovane soffriva e per la quale era in cura, anche perché non risultano altri problemi di tipo familiare o lavorativo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 67enne deceduta al Moscati

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, due anziani deceduti al Frangipane

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento