Giovane selvaggiamente picchiato, sei indagati

I protagonisti della vicenda erano tutti poco più che adolescenti

La Procura ha scelto di chiudere le indagini nei confronti di sei persone. Quest’ultime, sono accusate di aver cagionato lesioni gravi a un ragazzo di Lioni. Gli indagati, adesso, tra cui spicca anche una ragazza, avranno venti giorni a disposizione per presentare le loro memorie difensive o chiedere di essere ascoltate dagli inquirenti. Starà alla Procura decidere se richiedere il rinvio a giudizio o archiviare l'indagine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda 

Era il 2014 quando, in pieno centro, per futili motivi, il giovane fu aggredito con calci e pugni. I protagonisti della vicenda erano tutti poco più che adolescenti. La vittima riportò una prognosi di dieci giorni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento