menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giallo del suicidio, famiglia ritira la denuncia e i funerali si svolgeranno

La pm affidataria del fascicolo Cecilia Annecchini non aveva potuto far altro che prendere atto della richiesta e bloccare la salma, prima del funerale, per disporre ulteriori accertamenti autoptici

Si fa chiarezza sul caso del suicidio di Pellegrino Pulzone. I familiari ritirano la denuncia e il magistrato dà l'ok per i funerali. Una vicenda che ha tenuto i riflettori accesi per 48 ore: l'uomo era stato trovato impiccato nella cantina. Ma per i familiari non sarebbe andato così tanto da presentare una denuncia. 

La pm affidataria del fascicolo Cecilia Annecchini non aveva potuto far altro che prendere atto della richiesta e bloccare la salma, prima del funerale, per disporre ulteriori accertamenti autoptici. Ieri mattina la svolta inattesa: i familiari hanno ritirato l'esposto, la salma è stata liberata e dunque si potranno celebrare regolarmente i funerali.

D'altronde gli inquirenti avevano sin da subito escluso ipotesi diverse da quelle della tragica decisione di togliersi la vita. Non appena dato l'allarme gli agenti della Squadra Volanti si erano recati sul posto per i rilievi del caso e il medico legale Elena Piciocchi, dopo il primo esame esterno sul corpo, aveva escluso qualsiasi segno di violenza o colluttazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus, tre casi di positività alla clinica "Montevergine"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento