rotate-mobile
Cronaca Gesualdo

Gesualdo, autista di scuolabus sospetto caso Covid: "Nessun contatto con alunni e dipendenti scolastici"

La precisazione del C.O.C. del comune irpino: "Inoltre si conferma che, in applicazione dei protocolli anti covid, tutti gli automezzi destinati al trasporto scolastico vengono giornalmente puliti e sanificati per scongiurare ogni rischio di eventuale contagio e, soprattutto, per garantire salute dei nostri bambini"

Ecco l'ultimo aggiornamento fornito dal Centro Operativo Comunale di Gesualdo, riguardo alla sospetta positività al Covid-19 di un dipendente comunale, nella fattispecie autista di scuolabus: "Si rende noto che il COC appreso dello stato influenzale che nella serata di domenica 11 aprile ha colpito un dipendente comunale con mansione di autista scuolabus ha tempestivamente avanzato richiesta all'asl di tampone molecolare naso-faringeo, così come previsto da protocollo di sicurezza. Per rassicurare tutti si tiene a precisare che il dipendente non ha avuto contatti né con alunni, né con altri operatori scolastici dal giorno venerdì 9 aprile u. s.. Inoltre si conferma che, in applicazione dei protocolli anti covid, tutti gli automezzi destinati al trasporto scolastico vengono giornalmente puliti e sanificati per scongiurare ogni rischio di eventuale contagio e, soprattutto, per garantire salute dei nostri bambini. Gli esiti del tampone saranno tempestivamente comunicati ai genitori unitamente a tutte le informazioni del caso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gesualdo, autista di scuolabus sospetto caso Covid: "Nessun contatto con alunni e dipendenti scolastici"

AvellinoToday è in caricamento