Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Ariano Irpino

Gestione illecita di rifiuti pericolosi: in due nei guai

Maxi sequestro dei Carabinieri forestali

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia, unitamente ai colleghi della Stazione Forestale di Volturara Irpina, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due persone ritenute responsabili, a vario titolo, di “Gestione illecita di rifiuti pericolosi”. Nello specifico, l’accesso ispettivo ad una ditta di Ariano Irpino dedita allo stoccaggio di cereali, permetteva agli operanti di accertare nelle immediate vicinanze dei silos contenenti grano, la presenza di 2 cassoni scarrabili, contenenti complessivamente circa 38 metri cubi di rifiuti pericolosi costituiti da componentistica e parti meccaniche di autoveicoli, in assenza di autorizzazione. I due cassoni sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione illecita di rifiuti pericolosi: in due nei guai
AvellinoToday è in caricamento