rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca San Martino Valle Caudina

Furto di rame e danaro nella comunità di recupero: arrestato

Successivamente all'espletamento delle formalità di rito, il giovane è stato condotto presso la sua abitazione

I carabinieri della Stazione di San Martino Valle Caudina, hanno tratto in arresto un ventenne del luogo per il reato di furto aggravato. L’arresto è stato operato in esecuzione di ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino.

Successivamente all’espletamento delle formalità di rito, il giovane è stato condotto presso la sua abitazione dove dovrà scontare 6 mesi di reclusione, oltre al pagamento della sanzione amministrativa, per fatti risalenti a qualche anno fa, accaduti presso una comunità di recupero della Valle Caudina che lo ospitava.

Secondo quanto riportato, il giovane – in compagnia di un amico – aveva asportava circa 50 chili di rame nonché denaro contante dal portafoglio di una dipendente.

Per quel deplorevole gesto il ventenne è stato tratto in arresto. Al termine dell’iter, l’Autorità Giudiziaria ha dunque emesso l’ordinanza di custodia cautelare per espiazione pena.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame e danaro nella comunità di recupero: arrestato

AvellinoToday è in caricamento