Furto di legna e danneggiamento boschivo, 45enne denunciato

Continua incessante l’attività dell’Arma per la prevenzione e la repressione dei furti di legna

Continua incessante l’attività dell’Arma per la prevenzione e la repressione dei furti di legna, fenomeno che desta non poco allarme nella nostra provincia.

I Carabinieri della Stazione di Senerchia hanno denunciato un 45enne del luogo, ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato, danneggiamento boschivo e violenza privata.

Dall’attività d’indagine condotta dai militari dell’Arma risulta che il predetto qualche giorno fa, dopo essersi introdotto in un terreno privato, asportava circa 10 quintali di legna di quercia, danneggiando altresì altri alberi dello stesso genere. E, prima di andare via, apponeva un lucchetto alla sbarra d’accesso al medesimo fondo boschivo, impedendo al proprietario di potervi accedere.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico del 45enne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

  • Mercato di Avellino sospeso per due settimane

  • Scomparsa Iuliano, il cordoglio dell'Asl di Avellino

  • Festa di compleanno per il professor Malzoni: pioggia di auguri sui social

  • A Volturara è festa grande: la nonna d’Irpinia compie 108 anni

I più letti della settimana

  • 10mila posti di lavoro, De Luca: "Se Dio vuole il bando sarà pubblicato il 28 giugno"

  • Giù dal tetto, si tratta di suicidio: la madre si era tolta la vita

  • Tragedia in Irpinia, donna si allontana di casa: trovata senza vita

  • Donna accoltellata nel parcheggio Ipercoop, il nuovo compagno: "L'ho trovata in auto ricoperta di sangue"

  • Giù dal tetto, 28enne in prognosi riservata

  • Scossa di terremoto tra le province di Avellino e Benevento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento