Furto di giocattoli a Mirabella Eclano, 30enne nei guai

L'uomo si era impossessato di alcuni giocattoli custoditi in alcune confezioni in plastica, aperte a mezzo di una lama di acciaio

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato una persona ritenuta responsabile del reato di furto. Sviluppando le informazioni acquisite, i militari hanno riconosciuto il presunto reo in un 30enne del luogo: nel dettaglio veniva accertato che, dall’interno di un noto supermercato di Mirabella Eclano, si era impossessato di alcuni giocattoli custoditi in alcune confezioni in plastica, aperte a mezzo di una lama di acciaio.

Dopo gli accertamenti di rito la merce sottratta è stata restituita al responsabile del supermercato mentre la lama di acciaio è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento