menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ariano, rubano un furgone lasciato incustodito per il carico e scarico: arrestati

Nella circostanza, uno dei tre, avuto l'ok dagli altri due complici che nel frattempo fungevano da "palo", con uno scatto fulmineo si introduceva all'interno del furgone con il chiaro intento di rubarlo. Ma non avevano fatto i conti con i poliziotti che erano appostati

Tre cittadini di nazionalità rumena, di età compresa tra 25 e 29 anni, sono stati arrestati per tentato furto di autoveicolo e ricettazione. I malviventi sono stati individuati dai poliziotti in prossimità di un esercizio commerciale di Ariano. L’attenzione dei tre era verso un furgone parcheggiato per il carico e scarico di merci, lasciato momentaneamente aperto e incustodito. Nella circostanza, uno dei tre, avuto l’ok dagli altri due complici che nel frattempo fungevano da “palo”, con uno scatto fulmineo si introduceva all’interno del furgone con il chiaro intento di rubarlo. Il tempestivo intervento degli agenti, opportunamente appostatisi, consentiva di bloccare il ladro prima che potesse avere la possibilità di allontanarsi e di rintracciare i complici che, notata la presenza dei poliziotti, avevano tentato di allontanarsi a bordo di due autovetture precedentemente parcheggiate, risultate poi essere provento di furto presso un deposito giudiziario di Villa Literno (CE). 

L’immediata perquisizione effettuata all’interno delle due auto consentiva di rinvenire numerosi arnesi atti allo scasso, guanti, rotoli di nastro da imballo, radiotrasmittenti e alcuni cappucci di lana; segni evidenti che i tre avevano costituito una vera e propria “banda”, specializzata in furti di vario genere.

I tre, tutti provenienti dalla provincia di Caserta, sono stati immediatamente tratti in arresto e a compimento degli accertamenti, dai quali sono risultati a loro carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e furto, associati presso la locale Casa Circondariale. Nei loro confronti, non avendo contezza dell’esatto loro domicilio e non avendo rinvenuto alcun documento comprovante la loro dimora sul territorio nazionale è stato altresì avviato il procedimento amministrativo di foglio di via dal Comune di Ariano Irpino per la durata di tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento