rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Azienda irpina subisce il furto del furgone ad Angri: scoperti gli autori

Ditta avellinese stava svolgendo dei lavori in una gioielleria di Angri

Denunciati a piede libero dopo essere stati sorpresi dai carabinieri mentre scaricavano merce da un furgone rubato: nei guai tre incensurati di Angri. Sono accusati di furto aggravato in concorso un 55enne, un 35enne ed un 18enne. I tre sono stati fermati in via Don Carlo La Mura dagli uomini del comandante Alessandro Buscema e trovati col furgone rubato poco prima in piazza Doria. Il furgone apparteneva ad una ditta avellinese che stava svolgendo dei lavori in una gioielleria di Angri. Subito erano partite le ricerche ed il furgone è stato trovato.

La denuncia a piede libero per i tre è stata seguita dalla restituzione del veicolo al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda irpina subisce il furto del furgone ad Angri: scoperti gli autori

AvellinoToday è in caricamento