menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia elettrica, denunciato ristoratore di Castelfranci

La società concessionaria del servizio pubblico aveva segnalato alcune anomalie e i Carabinieri sono subito intervenuti

I Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno denunciato un ristoratore ritenuto responsabile di furto di energia elettrica. L’intervento degli uomini dell’Arma è scattato a seguito di una meticolosa e laboriosa attività informativa. La società concessionaria del servizio pubblico aveva segnalato alcune anomalie ed i Carabinieri hanno immediatamente predisposto dei servizi, per accertare l’indebito consumo di energia elettrica.

In particolare, per rimediare agli eccessivi consumi, il titolare dell’attività commerciale aveva trovato il modo per “risparmiare” corrente elettrica, manomettendo il contatore del proprio ristorante: grazie ad un grosso magnete artatamente applicato, veniva conteggiata solo una parte del consumo elettrico. Il congegno è stato sequestrato e ha fruttato al ristoratore circa 2.000 euro, atteso che veniva conteggiato solo il 50% dell’effettivo consumo. È questa la stima della società erogatrice riferita all’ultimo semestre.

Con l’ausilio di personale specializzato, veniva quindi rispristinato il regolare funzionamento del contatore. Il ristoratore è stato quindi denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento