rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Calabritto

Furto di legna, ladri scoperti sui Monti Picentini

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno eseguito due operazioni, deferendo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati di furto e commercializzazione illecita dei prodotti legnosi, che vanno a detrimento del prezioso patrimonio boschivo dell’Irpinia con le note conseguenze in termini, tra l’altro, di deturpazione del paesaggio e dissesto idrogeologico.

Due soggetti denunciati per furto 

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno eseguito due operazioni, deferendo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino:

  • un 70enne per “Furto aggravato”: lo stesso veniva fermato alla guida di un veicolo carico di 6 quintali dilegna di faggio, già tagliata in tronchetti, illecitamente asportata a Lioni, all’interno di un’area ricadente nel perimetro del Parco Regionale dei Monti Picentini, Sito di Interesse Comunitario;
  • un 60enne, fermato alla guida di un veicolo con rimorchio carico di 5 quintali di legna di acero trafugata in area montana del comune di Calabritto, anch’essa ricadente in Zona a Protezione Speciale del Parco Regionale dei Monti Picentini.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di legna, ladri scoperti sui Monti Picentini

AvellinoToday è in caricamento