menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di legna a Candida: tenta di fuggire ma viene preso

Alla luce delle evidenze del reato, integrate dalla denuncia sporta dal proprietario del fondo, l'uomo veniva quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano (Av), nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno sorpreso un 23enne nel tentativo di asportare legna in un fondo privato. 

Il servizio, posto in essere dai militari per la prevenzione e repressione dei reati predatori, ha permesso ai Carabinieri della Stazione di Montefalcione (Av), a seguito di telefonata pervenuta al 112, di bloccare in Candida (Av) il malfattore, un 23enne di comune limitrofo, mentre si dava alla fuga a bordo di mezzo agricolo dopo aver cercato di impossessarsi di legna, già tagliata e riposta sul terreno, in un fondo di proprietà privata.

Alla luce delle evidenze del reato, integrate dalla denuncia sporta dal proprietario del fondo, l’uomo veniva quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, ritenuto responsabile del reato di tentato furto aggravato.

Il soggetto veniva altresì allontanato con proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento