Cronaca

Furto al Bar “De Dona”: sottratti cellulari, computer e alcolici

Il ladro, a volto scoperto, ha forzato la porta posteriore. Il valore complessivo del bottino è di circa mille euro

Nella serata di venerdì, intorno alle ore 21, è stato perpetrato un furto all’interno del Bar “De Dona”, sito all’interno del parco “Antonio Di Nunno”. Un uomo di colore è entrato forzando la porta posteriore della struttura. Stando a quanto si apprende, sono stati sottratti alcolici, cellulari e un computer per il valore complessivo di mille euro.

Nonostante l’orario, nessuno ha visto nulla

Appare assolutamente incredibile che, nonostante l’orario, con numerosi presenti all’interno del parco, nessuno abbia chiamato le Forze dell’Ordine. I titolari dell’attività hanno sporto denuncia per dare un nome al soggetto. Le indagini sono in corso ma la sicurezza del ladro si è rivelata mal riposta poiché - le telecamere presenti all’interno del locale - lo hanno ripreso mentre compiva il reato a volto scoperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al Bar “De Dona”: sottratti cellulari, computer e alcolici

AvellinoToday è in caricamento