rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Mercogliano

Ruba un televisore e alcuni capi di abbigliamento: arrestato con le mani nel sacco

A finire questa volta nella rete dell’Arma un 50enne, arrestato in flagranza per “Furto aggravato”

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori. A finire questa volta nella rete dell’Arma un 50enne, arrestato in flagranza per “Furto aggravato”. È accaduto giovedì scorso a Mercogliano. Tutto è iniziato con la segnalazione al 112 di un uomo in atteggiamento sospetto nei pressi di un’abitazione: ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa ha disposto in tempo reale intervento di una pattuglia della locale Stazione e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, che hanno intercettato e bloccato il soggetto.

Un 50enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine

Si tratta di un 50enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del furto di un televisore, di alcuni capi di abbigliamento e oggetti vari. Gli elementi raccolti hanno consentito ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, faceva scattare a carico dell’uomo l’arresto, convalidato dal Giudice che ha disposto la sottoposizione ai domiciliari. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al 112, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un televisore e alcuni capi di abbigliamento: arrestato con le mani nel sacco

AvellinoToday è in caricamento