menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in abitazione a Montella: carabinieri arrestano gli autori

Alla luce degli inequivocabili elementi di colpevolezza raccolti, per i due soggetti, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato, scattava l’arresto in flagranza

Utilizzando dei cacciaviti, hanno forzato una finestra posta sul retro dell’abitazione, accedendo così all’interno della stessa. Qualche rumore di troppo insospettiva alcuni vicini I carabinieri hanno beccato i due giovani, proprio mentre stavano rovistando nei cassetti in cerca di preziosi. Alla vista dei militari, cercavano invano di disfarsi di un marsupio all’interno del quale avevano già risposti alcuni oggetti in oro trovati nella casa e di cui si erano appropriati.

L’intera refurtiva è stata recuperata.

Alla luce degli inequivocabili elementi di colpevolezza raccolti, per i due soggetti, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato, scattava l’arresto in flagranza: uno, perché ancora minorenne, è stato associato presso il centro di Prima Accoglienza di Napoli; il secondo, da poco maggiorenne, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, è stato tradotto presso il Tribunale del capoluogo irpino per la convalida dell’arresto e giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento