menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furbetti del cartellino, 34 dipendenti dell'Asl a rischio processo

Le indagini hanno portato alla sospensione di 21 dipendenti dell'azienda sanitaria locale di Avellino

Trentaquattro dipendenti dell’Asl di Avellino rischiano di andare a processo, causa assenteismo sul lavoro. Chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito del procedimento nato dall’operazione Badge Malati. Il 26 settembre csi terrà l'udienza davanti al Gup Fiore.  

Le indagini sono partite nel 2015 e hanno portato alla sospensione per truffa di 21 dipendenti dell’azienda sanitaria locale di Avellino. I cosiddetti furbetti del cartellino si assentavano in maniera ingiustificata dall’ufficio, allontanandosi dal posto di lavoro spesso grazie anche ad altri colleghi che timbravano i cartellini anche per gli assenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento