Funerali di Angelo, la sorella chiede a Foti il trasferimento della salma

Oggi l'autopsia per stabilire le cause del decesso

Oggi l'autopsia sul corpo di Angelo Lanzaro, l'uomo di 44 anni senza fissa dimora, trovato senza vita la notte dell'Epifania dentro al Mercatone, il rifugio dove dormiva da circa un anno per ripararsi dal freddo. Il sostituto procuratore di Avellino, Paola Galdo, ha affidato l'incarico al medico legale, Carmen Sementa, allo scopo di stabilire ufficialmente le cause della morte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il Comune ha annunciato che provvederà alle spese del funerale. Purtroppo come riporta il quotidiano La Repubblica nessuno dei suoi familiari, al momento, si è messo in contatto con il Comune di Avellino o con le forze dell'ordine, tranne una sorella la quale ha chiesto al sindaco il trasferimento della salma nella città di origine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Moscati, la rabbia del personale del Pronto Soccorso: "Non c'è nulla da festeggiare"

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Aumento dei casi di Covid-19 in Campania, De Luca preannuncia l'Operazione Verità

Torna su
AvellinoToday è in caricamento