menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frutta esposta agli agenti inquinanti in strada: denunciato

Sono in fase di accertamento i requisiti amministrativi e sanitari dell'attività, e nelle prossime ore saranno vagliate le autorizzazioni rilasciate. L’attività di controllo in questione, rientra nella strategia avviata e coordinata dal comandante della Polizia Municipale Col. Arvonio

Il blitz ha portato al sequestro penale di 50 kg di frutta posta in commercio all'aperto ed esposta agli agenti inquinanti.

Tale condotta – si legge in una nota - costituisce una violazione dell'obbligo di assicurare l'idonea conservazione delle sostanze alimentari, soprattutto in presenza di segni evidenti della cattiva conservazione e/o l'inosservanza di particolari prescrizioni finalizzate alla preservazione delle sostanze alimentari".

Sul posto infatti si stavano effettuando degli scavi per conto di alcune compagnie telefoniche e oltre alle polveri degli scarichi delle autovetture, essendo strada altamente trafficata, «la frutta risultava essere anche esposta ad ulteriore insudiciamento in quanto priva di idonea copertura e senza alcuna protezione in violazione della legge 283/1962, in materia di “disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande”».

Sono in fase di accertamento i requisiti amministrativi e sanitari dell'attività, e nelle prossime ore saranno vagliate le autorizzazioni rilasciate. L’attività di controllo in questione, rientra nella strategia avviata e coordinata dal comandante della Polizia Municipale Col. Arvonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento