Cronaca

Fratricidio di Lioni: Marco Della Vecchia ai domiciliari

L'accusato ha lasciato la casa circondariale di Bellizzi irpino

Marco Della Vecchia lascia il carcere e viene tradotto agli arresti domiciliari. L’uomo, accusato di aver ucciso il fratello Antonello, di anni 30, già nel pomeriggio ha lasciato la casa circondariale di Bellizzi irpino.

L'interrogatorio 

Sempre in data odierna, Marco Della Vecchia, alla presenza dei suoi legali - gli avvocati Generoso Pagliarulo e Michele Manzella – ha risposto alle domande del Gip, confermando ancora una volta che non si è trattato di omicidio ma di un drammatico incidente. 

L'esito dell’autopsia 

Stando a quanto emerso dall’autopsia eseguita dal medico legale, la dottoressa Elena Picciocchi, la morte è sopraggiunta a causa di una coltellata che gli ha reciso l’arteria femorale. La ferita mortale è compatibile con la lama trovata nell’appartamento e sequestrata dai carabinieri. La perizia definitiva sarà depositata entro 30 giorni.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratricidio di Lioni: Marco Della Vecchia ai domiciliari

AvellinoToday è in caricamento