Lavori in corso al Frangipane, sospese le donazioni di sangue

Le dichiarazioni di Antonio Giorgione, Presidente Dovos, donatori sangue di Ariano

Sono in corso i lavori per l’adeguamento dell’ex Centro Immuno-Trasfusionale in reparto di Medicina Trasfusionale dell’ospedale Frangipane. Le sacche di sangue non saranno lavorate ad Ariano ma una importante scorta di esse sarà conservata nella frigo-ematica.

Ovviamente, la situazione di work in progress, impone la momentanea sospensione delle donazioni. Ecco quanto dichiarato a mezzo stampa da Antonio Giorgione, Presidente Dovos, donatori sangue di Ariano:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Stiamo parlando di una sospensione del tutto temporanea. Questa situazione si protrarrà solo fino a quando saranno ultimati i lavori, si pensa per settembre. Mi spiace che sia passata una notizia distorta. Spero che i donatori continuino ad essere tanti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • La storia delle cannazze, simbolo gastronomico di Calitri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento