menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La tragedia di Francesco, 30enne morto per un infarto

La notizia ha rapidamente fatto il giro del capoluogo irpino

Avellino si è svegliata con la tragedia di Francesco Melito, un trentenne morto in seguito ad un infarto che non gli ha dato scampo. La notizia ha rapidamente fatto il giro del capoluogo irpino, a cominciare da Rione Aversa e Valle zona dove il giovane viveva con la famiglia.  Al dolore della famiglia ci associamo tutti, per una scomparsa tanto assurda quanto triste. 

In pochi minuti, la bacheca del suo profilo social si è riempita di messaggi di cordoglio. Tante le foto ricordo e i cuoricini postati da chi scrive di non riuscire a credere alla notizia, ad una morte così prematura e improvvisa. “Mancherà il tuo volto sempre sorridente – scrive ad esempio Assunta -, mancheranno le tue battute pronte quando ci incontravamo. Un altro pezzo di noi è andato via. Riposa in pace, fai sorridere il paradiso”.

Non solo amici di oggi, ma anche alcuni d’infanzia hanno espresso il proprio dolore, come Maria: “Non ci siamo visti sempre, un po’ per le circostanze della vita, so soltanto che siamo cresciuti insieme, ed ogni volta che ci incontravamo era un continuo chiacchierare senza fermarci. Come l’ultima volta a febbraio che mi dicesti ‘è difficile vivere lontano ma fatti forza può darsi che le cose cambiano’. Già hai ragione Francè lo ricorderò sempre. Buon viaggio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento