Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

”Basta immigrazione, fermiamo l'invasione! Prima gli italiani”: la protesta di Forza Nuova

“In questo quartiere – scrivono nel comunicato - già si vive un contesto di forte disagio sociale dovuto alla mancanza di lavoro e alla presenza di microcriminalità, come sostenuto anche dal parroco del Rione, Don Emilio"

Forza Nuova e esponenti di lotta studentesca uniti contro gli immigrati. ”Basta immigrazione, fermiamo l'invasione! Prima gli italiani” è lo striscione affisso  nei pressi del convento di San Generoso ad Avellino, dove dovrebbero essere ospitati nei prossimi mesi trenta immigrati.

“In questo quartiere – scrivono nel comunicato - già si vive un contesto di forte disagio sociale dovuto alla mancanza di lavoro e alla presenza di microcriminalità, come sostenuto anche dal parroco del Rione, Don Emilio, che giudica questa soluzione, “una pessima scelta”. Ormai ci troviamo di fronte ad una vera e propria invasione, che i residenti dei quartieri o paesi dove sono alloggiati i finti profughi non sono più disposti a tollerare; le istituzioni, con in testa il Signor Prefetto, il quale, puntualmente minaccia con fare dittatoriale i sindaci che non vogliono mettere a disposizioni strutture nei loro territori di volerle requisire per far posto a queste orde di invasori che giornalmente sbarcano sulle nostre coste.

Allibiti da questi comportamenti così spudoratamente anti-italiani viene da chiederci, Ma agli italiani chi ci pensa? Siamo forse da considerare popolo di serie B? O forse perché l’Unione Europea non finanzia anche per noi i famosi 35 denari per mettere in atto il tradimento della propria Patria? Ai posteri, o meglio, a ciò che resta del popolo italiano l’ardua sentenza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

”Basta immigrazione, fermiamo l'invasione! Prima gli italiani”: la protesta di Forza Nuova

AvellinoToday è in caricamento