menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finse ambasciatore del Montenegro, subito a processo

Un 63enne di Quindici

La Procura di Brindisi ha disposto la citazione diretta a giudizio nei confronti di Stefan Cernetic e del 63enne Santo Santaniello, direttore dell’ufficio postale di Quindici. I due si erano finti principe e ambasciatore del Montenegro. L’udienza, adesso, è stata fissata per il 12 novembre. 

L’ipotesi di reato nei confronti degli imputati è di falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sull’identità o su qualità personali proprie o di altri. 

La vicenda è ben nota: bastarono un falso profilo sui social, un falso sito internet e documenti farlocchi. In questo modo, Stefan Cernetic è riuscito a spacciarsi per reale di Montenegro e Macedonia scroccando un soggiorno in un relais extralusso a Fasano dal 25 al 31 luglio 2016. Una messinscena assai ben riuscita attraverso la quale l’uomo, residente a Torino, è riuscito a farsi ricevere da alti prelati, sindaci di tutta Europa ma anche personaggi del mondo dello spettacolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento