Fiamme fuoriescono da un pozzo: l'intervento dei Vigili del Fuoco evita il peggio

Prima il gran boato, poi la paura

Intervento alquanto insolito quello effettuato dalla squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni, nel pomeriggio di ieri 2 novembre e tutt'ora ancora in corso. Infatti in un'azienda agricola del posto, specializzata in allevamento di vitelli, una ditta privata ha effettuato lo scavo di un pozzo artesiano, profondo circa 100 metri, con il raggiungimento della falda acquifera come prefisso. Dopo l'ultimazione dei lavori, ad un certo punto si è avvertito un boato e la fuoriuscita di un dardo di fuoco, alto anche diversi metri, dalla buca. La squadra di Lioni, prontamente intervenuta, ha messo in essere tutti gli accorgimenti di sicurezza per evitare che le fiamme si estendessero al vicino deposito di rotoballe di fieno e a l capannone degli animali. L'intervento continua ancora in questo momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento