menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato nuovamente il nigeriano che scatenò il panico in Centro

L'intervento della Polizia

Il nigeriano 22enne che, a fine maggio, armato di bastone, scatenò il panico al Centro di Avellino è stato nuovamente fermato. L'uomo, nella serata di ieri, infatti, girovagava per le strade cittadine molestando i passanti. Subito scattato l'intervento della Polizia di Stato, coadiuvata da altre Forze dell'Ordine. 

L'uomo è recidivo

L'extracomunitario, come già detto, era tornato libero dopo il primo fermo di fine maggio. In quell'occasione diverse segnalazioni giunsero alla Questura, in merito alla presenza di uno straniero armato di bastone che urlava, in via Campane. Anche in quel caso intervenne la Polizia di Stato che deferì l'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento