Ferite a colpi di fucile: "Stiamo bene ma che spavento"

La giovane Nicole, insieme alla madre, è stata raggiunta da alcuni colpi di fucile ad aria compressa

Nicole Napolitano, la ragazza ferita da alcuni colpi di arma ad aria compressa mentre si trovava in auto con la madre, ha voluto rassicurare tutti attraverso un post Facebook. A sparare è stato un medico di Mugnano del Cardinale:

"Ci teniamo a ringraziare tutti per il supporto per fortuna niente di grave solo grande spavento per me è mia mamma che è stata sfiorata in maniera più grave di me ....spero che episodii come questi non accadono in un paese dove c’è gente tranquilla che cammina per strada per fatti suoi senza dar fastidio a nessuno .... e che si prendessero provvedimenti per far sì che non accada più niente ....e salvaguardiamo i bambini in strada che giocano tra di loro e sono anime innocenti come tutti noi !."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

  • Rinasce il Mercatone, inaugura il supermercato: maxi parcheggio e aree verdi

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento