Arrestato pregiudicato vicino ai clan Genovese e Cava

L'uomo è stato riconosciuto colpevole del reato di favoreggiamento

Gli Agenti della Mobile hanno dato esecuzione all’ordinanza di carcerazione nei confronti di un pluripregiudicato irpino a seguito della condanna definitiva dello stesso a tre anni di reclusione in quanto riconosciuto colpevole del reato di favoreggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, nel corso delle indagini condotte in anni passati, erano emersi gravi indizi di colpevolezza in ordine ad una vicinanza e contiguità dello stesso ad organizzazioni di stampo camorristico ed in particolare ad esponenti dei clan Cava e Genovese. Al termine delle formalità di rito il 51enne è stato associato presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento