Fase 2 a Lauro, il sindaco Bossone avverte: "Se non rispettate le misure, chiuderemo di nuovo tutto"

Il primo cittadino lauretano ammonisce i trasgressori e annuncia una nuova "ordinanza della responsabilità"

"Se le misure, compreso l'obbligo di mascherine e guanti, non vengono rispettate, non aspetteremo il giorno dopo: la sera stessa chiuderemo tutte le strutture e le aree pubbliche". E' questo l'avvertimento lanciato dal sindaco di Lauro, Antonio Bossone, alla sua comunità, in una videoconferenza in cui il primo cittadino spiega che l'emergenza coronavirus non è ancora finita e che, in questa fase 2, è necessario continuare a essere rigorosi nel rispetto delle norme.

L'invito ai cittadini e alle attività commerciali

Per il sindaco, infatti, esistono ancora molti episodi di noncuranza da parte dei cittadini: "Vedo persone che sostano, ore e ore intere, in una forma oziosa: questo non va bene, dobbiamo essere capaci di uscire e di fare le nostre attività nello stretto necessario. Mi rivolgo anche agli esercenti di attività commerciali: attenti alle distanze e alle linee guida impartite dai Dpcm e dalle ordinanze regionali".

Nel suo intervento, Bossone ha anche preannunciato una nuova ordinanza comunale: "Siamo passati da una fase restrittiva a una fase di responsabilità, che va monitorata ancora di più. Si rende necessaria questa ordinanza, in quanto la nostra comunità ha, di fatto, aperto a tutti gli altri paesi del nostro circondario. La nostra ordinanza non andrà in contrasto con le norme nazionali e regionali, ma plasma alcune specificità del nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento