Falso in bilancio: Foti prosciolto da ogni accusa, rinvio a giudizio per Marotta e l’ex assessore Spagnuolo

Questa la decisione del Gup del Tribunale di Avellino, Marcello Rotondi

Il Gup del Tribunale di Avellino, Marcello Rotondi ha rinviato a giudizio il Dirigente alle Finanze del Comune di Avellino, Gianluigi Marotta, l’ex Assessore al Bilancio, Angelina Spagnuolo, ed i componenti dell’ex Collegio dei Revisori, Antonio Savino, Ottavio Barretta e Antonio Pellegrino. La decisione giunge relativamente all’inchiesta sul Consuntivo 2013, con l’accusa di falso. L'ex sindaco Paolo Foti e la sua Giunta di allora (Nunzio Cignarella, Anna Rita Marchitiello, Caterina Barra, Giuseppe Ruberto, Lucia Vietri e Roberto Vanacore), invece, sono stati prosciolti da ogni accusa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento