Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Fallimento Alto Calore, la competenza passa al Tribunale di Napoli

Lo ha deciso la sezione fallimentare del tribunale di Avellino

In data odierna veniva accolta l’istanza: il procedimento relativo al fallimento dell’Alto Calore passa ufficialmente a Napoli. Lo ha deciso la sezione fallimentare del tribunale di Avellino. L’eccezione d'incompetenza era stata mossa dal legale della società di corso Europa, l’avvocato Fauceglia.

Il giudizio di merito si sposterà presso il Tribunale partenopeo di Napoli che, una volta risolta la questione della territorialità del procedimento, fisserà i termini di convocazione per la prima udienza.

Questo è quanto dichiarato dall’amministratore unico di Alto Calore Michelangelo Ciarcia:

“Il provvedimento segna un primo importante passo nella strategia difensiva posta in essere dai legali, dai consulenti e dal management di Alto Calore Servizi Spa per sostenere le ragioni della Società al fine di concludere positivamente il giudizio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallimento Alto Calore, la competenza passa al Tribunale di Napoli
AvellinoToday è in caricamento