Al bar nonostante fosse ristretto ai domiciliari, denunciato

Ora sono guai seri per un 35enne

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impiegati in servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
I Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo all’Esca hanno denunciato un 35enne ritenuto responsabile del reato di evasione.
L’uomo infatti, sebbene fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari, veniva sorpreso dai militari operanti all’interno di un esercizio pubblico di Luogosano (AV).
Nei confronti del 35enne è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Detenuto muore in carcere dopo una rissa tra camorristi e stranieri

Torna su
AvellinoToday è in caricamento