Evade dai domiciliari: 40enne arrestato in flagranza

L'intervento dei Carabinieri

Ristretto ai domiciliari, aveva deciso di estendere arbitrariamente il beneficio concessogli ma è stato tratto in arresto dai Carabinieri in quanto ritenuto responsabile del reato di evasione. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ariano Irpino, nel corso di un servizio di pattuglia, accertavano che un 40enne detenuto agli arresti domiciliari non era presente nell’abitazione statuita per la misura cautelare. Rintracciato nel pieno centro della Città del Tricolle, l’uomo è stato quindi dichiarato in arresto e, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, tradotto alla Casa Circondariale di Ariano Irpino. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento