Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Il comico Eugenio Corsi sta bene: "Grazie al medico che ha fatto ripartire il mio cuore"

Il noto comico irpino parla dopo l’intervento di baypass subito nei giorni scorsi a causa di un improvviso malore

Foto di repertorio

Il noto attore e comico Eugenio Corsi si sta riprendendo dall'operazione che ha dovuto subire a causa dell'infarto che lo ha colpito la scorsa settimana.

Lo show man irpino ha voluto subito tranquillizzare amici e fans dal profilo Facebook, postando foto e commenti direttamente dalla stanza dell'ospedale pugliese in cui è ricoverato.

Tantissimi gli attestati di affetto, al quale Eugenio ha subito risposto: "Grazie Irpinia", ma un ringraziamento particolare è andato al medico che lo ha curato:

"Desidero semplicemente presentarvi l'uomo che mi ha stoppato il cuore e me lo ha fatto ripartire. Credo che abbiamo un grande bisogno di persone cosi: vere, umili, eccezionali, che nel silenzio salvano vite e donano speranze. Sono pochi lo so. Sono molti di più quelli che se sbagliano non chiedono neanche scusa perché non sanno neppure la scusa dove stia di casa. Sono molti di più quelli che godono nel toglierti piuttosto che donarti. Sono molti di più quell che ti dicono stai sereno, hai la mia parola e poi ti pugnalano alle spalle per poi giustificarsi dicendo che hanno cambiato idea. E certo, solo i fessi non la cambiano. Sono molti di più loro che hanno paura di volare perché non si fidano del pilota. Hanno la mania del controllo senza sapere che è la vita a controllare anche la più pallida emozione. Sono molti di più loro e le loro solitudini, loro e le loro piccolissime felicità. Accumulano pensando di essere eterni. Vivono nella convinzione di sapere tutto. E magari saranno pure laureati in qualcuna di quelle discipline che sanno leggerti nel cervello. Proprio loro che nemmeno sono stati mai in analisi. Ma a parte tutto ciò dicevo, ecco che abbiamo bisogno di gente come questo esimio Professore che senza tante chiacchiere ha svolto il suo dovere egregiamente. Le chiacchiere lasciamole agli altri anche perché sono convinti che con quelle si costruiscano i rapporti. Beati loro! Grazie a Mauro Cassese. E grazie a voi per tutto il bene che mi avete donato! Vostro Eugenio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comico Eugenio Corsi sta bene: "Grazie al medico che ha fatto ripartire il mio cuore"

AvellinoToday è in caricamento