Estorsione ai pakistani, quattro indagati scelgono il rito abbreviato

Altri due, invece, hanno optato per il rito ordinario

Nella mattinata di oggi, dinanzi al Gup Ciccone, si è tenuta l’udienza preliminare relativa al processo sulla presunta estorsione ai danni di alcuni pakistani. Gli imputati Aufiero, Valente, Barbarulo e Coppola, rappresentati dai legali Avvocati Gaetano Aufiero, Michele Scibelli, Loredana De Risi e Quirino Iorio, hanno presentato la richiesta di giudizio mediante rito abbreviato. Quest'ultimo sarà discusso il 13 settembre. I gemelli Di Somma, rappresentati dagli avvocati Gerardo Santamaria e Costantino Sabatino, invece, hanno optato per il rito ordinario. In aula, infine, non erano presenti i pakistani, costituiti parti civili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Migliori bar di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Nuovo Clan Partenio, vent'anni di turbativa d'asta: si stringe il cerchio

  • Il mercato bisettimanale di Avellino trasloca

  • Medico muore durante il servizio notturno

  • Nuovo Clan Partenio, la custode giudiziaria è pronta a collaborare

Torna su
AvellinoToday è in caricamento