Ucraino sorpreso dai carabinieri senza permesso di soggiorno, espulso

Successivamente ai rilievi foto dattiloscopici, per lui è dunque scattata la procedura per l’espulsione

Sono in corso servizi straordinari di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Baiano, impegnati in numerosi controlli finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo non è sfuggito al controllo dei carabinieri

Nell’ambito di tali servizi, a Baiano, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo un 29enne di origine ucraina, con a carico svariati precedenti di polizia. L’uomo, domiciliato a San Gennaro Vesuviano (NA), è risultato sprovvisto del permesso di soggiorno e gravato da decreti di espulsione. Successivamente ai rilievi foto dattiloscopici, per lui è dunque scattata la procedura per l’espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento