menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entrano in un'area sotto sequestro: denunciate tre persone

I carabinieri hanno sorpreso ieri il proprietario dei terreni che, insieme a due operai, dopo aver violato i sigilli apposti dall'autorità giudiziaria, stava smontando parti meccaniche per utilizzarle, molto probabilmente, come pezzi di ricambio.

In un'area a cavallo tra Calabritto e Senerchia erano stati accantonati rifiuti di ogni tipo, tutti non bonificati: autovetture, autocarri, cabine di autotreni, parti meccaniche. Per questo motivo nei giorni scorsi la zona era stata sottoposta a sequestro. I carabinieri hanno sorpreso ieri il proprietario dei terreni che, insieme a due operai, dopo aver violato i sigilli apposti dall'autorità giudiziaria, stava smontando parti meccaniche per utilizzarle, molto probabilmente, come pezzi di ricambio.

I tre sono stati denunciati. I carabinieri stanno verificando quanti parti meccaniche sono state sottratte e vendute, confrontando il materiele ancora nella zona con i pezzi catalogati all'epoca del sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento