rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Emergenza migranti, il vescovo supporta “Comunità Accogliente”

Il summit è avvenuto nella giornata di ieri

L’associazione Comunità Accogliente, ogni giorno, svolge corsi di lingua italiana e altre attività di supporto per i rifugiati. Nella giornata di ieri, l’associazione ha incontrato il nuovo vescovo di Avellino Arturo Aiello.

Un incontro che ha regalato nuove speranze. Nei giorni scorsi, infatti, era giunta la richiesta di lasciare il salone parrocchiale di Torelli di Mercogliano, dove ogni pomeriggio i volontari dell’associazione incontrano i ragazzi africani per aiutarli nello studio dell’italiano. Già nel corso dell’assemblea pubblica di giovedì 27, alcuni rappresentanti del Consiglio degli affari economici della parrocchia, mittenti della lettera, si erano dichiarati disponibili ad aspettare ancora.

Il vescovo si è mostrato disponibile e molto vicino al tema migrazione. Adesso, Comunità accogliente sarà supportata dal vescovo nella ricerca di una sede dove poter continuare le proprie attività.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza migranti, il vescovo supporta “Comunità Accogliente”

AvellinoToday è in caricamento