Elettrodotto Bisaccia-Deliceto: la Terna incontra la popolazione

La nota della Terna Spa

Una due giorni aperta a tutti i cittadini dalle 10 alle 18 per informare la popolazione sulle più moderne e sicure soluzioni per garantire maggiore stabilità e affidabilità del sistema elettrico locale.

Terna, gestore della rete elettrica nazionale, organizza mercoledì 7 marzo a Lacedonia e giovedì 8 marzo a Bisaccia, due giornate per illustrare alla popolazione i benefici del progetto del nuovo collegamento a 380 kV tra Bisaccia in Campania e Deliceto, in Puglia. Gli incontri si terranno a Lacedonia, presso il Museo MAVI di via Tribuni e a Bisaccia, presso il Centro Anziani in vico Noci.

Il progetto è il frutto di un dialogo iniziato nel 2008 con i Comuni, la Provincia e la Regione, che continua, dopo l'approvazione del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e l'emanazione del decreto autorizzativo del Ministero dello Sviluppo Economico, con due giorni di incontri per assicurare una condivisione più ampia possibile dell'opera con i cittadini. I tecnici di Terna saranno a disposizione per fornire informazioni su motivazioni, caratteristiche, benefici e modalità di realizzazione dell'opera.

Il nuovo elettrodotto permetterà di scambiare in sicurezza la produzione di energia proveniente dalle regioni meridionali con la Campania eliminando, quindi, le attuali limitazioni nel trasporto di energia e sfruttando a pieno la produzione proveniente dagli impianti esistenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento consentirà, quindi, di aumentare la magliatura della rete nazionale potenziando il collegamento tra la dorsale tirrenica e quella adriatica. Per garantire il rispetto degli adempimenti e delle prescrizioni ambientali, sarà inoltre designato un Assistente di Cantiere Ambientale, che supervisionerà costantemente i cantieri assicurandone la corretta gestione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento