Droga nascosta nel contatore della corrente: trentenne nei guai

La scoperta dei Carabinieri

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. A Scampitella, i Carabinieri della Stazione di Trevico, a seguito di attività d’indagine, hanno individuato nell’abitazione di un 30enne di Scampitella un possibile obiettivo di interesse nella lotta alla droga. Quando nel pomeriggio di sabato i Carabinieri hanno bussato alla porta e spiegato il motivo della loro visita, il giovane ha tentato di convincerli al fine di farli desistere dal prosieguo dell’attività, ostentando sicurezza ed arrivando finanche a “sfidare” gli stessi a trovare sostanze di qualsivoglia natura nella sua abitazione. I Carabinieri, non credendo alle sue parole decidevano di procedere al controllo: i sospetti hanno trovato conferma con il rinvenimento di un involucro contenente circa tre grammi di marijuana, occultato all’interno del vano del contatore della corrente elettrica. Per il trentenne è dunque scattata la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati anche a risalire alla provenienza di quella modica quantità di sostanza stupefacente che è stata sottoposta a sequestro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Avvistamento della "pantera" a Campetto Santa Rita, accertamenti in corso dei carabinieri

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento