Irruzione in casa e gli trovano la droga nella cappa del camino

A conclusione della perquisizione l'uomo, condotto in Questura, al termine degli accertamenti di rito è stato tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale

Detenzione ai fini dello spaccio di sostanze psicotrope. Arrestato 42enne di Capriglia,  presso la propria abitazione custodiva  3 buste in cellophane contenenti complessivamente 210 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, due bilancini di precisione e numerosi pacchetti di sigarette vuoti, che il pusher presumibilmente usava per nascondere le singole dosi. Tutta la sostanza stupefacente era occultata all’interno della cappa del camino al fine di eludere ogni ricerca. A conclusione della perquisizione l’uomo, condotto in Questura, al termine degli accertamenti di rito è stato tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento