menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo 33 giorni di agonia, muore la 67enne investita dal suv

La donna di Somma Vesuviana era ricoverata all'ospedale Moscati di Avellino, dove era tenuta in coma farmacologico

È durata poco più di un mese l’agonia di una donna di 67 anni. Quest’ultima era stata investita da un suv a Somma Vesuviana. La donna, originaria proprio di Somma Vesuviana, era ricoverata all'ospedale Moscati di Avellino, dopo che era stata trasferita dal nosocomio di Nola per essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico al cervello.

L’intervento cerebrale era riuscito ma, stando a quanto affermano i medici dell’ospedale avellinese, sono stati i numerosi e gravissimi traumi interni a causarne il decesso. La 67enne, ormai, era tenuta in costante coma farmacologico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento