Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Donna presa a martellate: l'aggressore chiede perdono

L'uomo è convinto, però, di essere stato tradito

Chiede perdono il 57enne di Avellino che nel settembre del 2018 prese a martellate l'ex compagna perché, a suo dire, veniva tradito. Questa mattina, nell'aule del Tribunale, l'uomo, accusato di tentato omicidio, ha rilasciato alcune dichiarazioni spontanee, ma per la conclusione del processo c'è da attendere il 18 febbraio. Come riporta The Wam, in tale occasione l’avvocato Alberico Villani procederà con la sua arringa, mentre oggi è stata la volta del legale della vittima, Costantino Sabatino, che ha chiesto chiarezza sulll'esecuzione di alcuni accertamenti, poi allegati al fascicolo. In aula, è stato ricostruito anche l'episodio che vide la donna più volte colpita dall'ex compagno e salvata dall'intervento dell'ex calciatore dell'Avellino Biancolino. Come detto, la sentenza sarà pronunciata a febbraio, emessa dal giudica Luigi Buono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna presa a martellate: l'aggressore chiede perdono

AvellinoToday è in caricamento