Arriva la polizia a casa e getta la pianta di marijuana dal balcone

L'episodio a Domicella: i poliziotti del Commissariato di Lauro l'hanno denunciato

Perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un giovane di Domicella da parte dei poliziotti di Lauro. Non appena entrano in casa il giovane tenta di disfarsi di una pianta di marijuana, dall’altezza di circa un metro, gettandola dal balcone in un fondo agricolo adiacente, ma il tutto veniva notato dai poliziotti che recuperavano la sostanza psicotropa. Nella circostanza al termine della perquisizione si rinveniva anche un barattolo in vetro contenente altra marijuana già in fase finale di essicazione e pronta per essere messa in vendita in singole dosi. Il 23enne, condotto in Commissariato, al termine degli accertamenti di rito è stato deferito alla Procura della Repubblica in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

  • Piano Antismog, ecco quando tornerà in vigore ad Avellino e negli altri Comuni

  • Saldi estivi: le date in Campania

  • Liceo Mancini, il grido dei genitori, dei docenti e degli studenti: "Il prossimo anno vogliamo una sede"

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Tragedia in un fondo agricolo, uomo muore schiacciato dal suo trattore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Ormai non ci sono più dubbi, Gianluca Festa è il nuovo sindaco di Avellino 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento