Arriva la polizia a casa e getta la pianta di marijuana dal balcone

L'episodio a Domicella: i poliziotti del Commissariato di Lauro l'hanno denunciato

Perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un giovane di Domicella da parte dei poliziotti di Lauro. Non appena entrano in casa il giovane tenta di disfarsi di una pianta di marijuana, dall’altezza di circa un metro, gettandola dal balcone in un fondo agricolo adiacente, ma il tutto veniva notato dai poliziotti che recuperavano la sostanza psicotropa. Nella circostanza al termine della perquisizione si rinveniva anche un barattolo in vetro contenente altra marijuana già in fase finale di essicazione e pronta per essere messa in vendita in singole dosi. Il 23enne, condotto in Commissariato, al termine degli accertamenti di rito è stato deferito alla Procura della Repubblica in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Drammatico incidente, studente avellinese perde la vita

Torna su
AvellinoToday è in caricamento