menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diperso ad Acqua Fidia di Mercogliano: notte insonne per i familiari

Gerardo Carpentiero, 76 anni è uscito di casa senza far più ritorno dopo una ricerca di funghi. L'auto trovata vicino la fontana

Non c'è traccia di Gerardo Carpentiero, 76 anni di Avellino, che dal pomeriggio di ieri si è perso a Mercogliano, durante un'escursione per cercare funghi in direzione dell’Acqua Fidia. Nel tardo pomeriggio i familiari, non vedendolo rincasare, hanno avvertito i carabinieri.

Immediate sono partite le ricerche con l’ausilio del settore specializzato dei vigili del fuoco. L’auto dell’uomo è stata trovata nei pressi della fontana. Da lì si è incamminato verso il bosco. I soccorritori, grazie alle nuove strumentazioni tecnologiche, hanno individuato il punto in cui si trovava il cellulare dell’uomo, grazie all’aggancio della cella. Il cellulare squilla ma l’uomo non risponde. Si batte con attenzione questa zona nel raggio di un chilometro.

Per tutta la notte le ricerche sono andate avanti con difficoltà, vista la nebbia che è calata sulla montagna. Erano presenti anche i familiari che hanno lasciato la loro casa di via Nicolodi per seguire da vicino le ricerche. Stamani le operazioni sono ricominciate ad opera dei vigili del fuoco con l’ausilio dell’elicottero proveniente da Pontecagnano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento